vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Osservatorio Claudio Ceccoli

I vizi ed i difetti delle costruzioni.

Il Centro di ricerca dipartimentale ‘Osservatorio Claudio Ceccoli si pone come obiettivo quello di divenire un vero e proprio osservatorio sui vizi e difetti del costruito oggetto di contenzioso (sia in materia di appalto che di compravendita) con la principale finalità nella creazione di una conoscenza organizzata ed integrata di tale problematica.

Il centro vanta già una formale collaborazione fra Università e Tribunale di Bologna finalizzata alla creazione di un sistema capace di sviluppare una ‘tassonomia dei vizi e dei difetti delle costruzioni’, sulla base del repertorio di casi trattati dal tribunale stesso.
Tale tassonomia si propone come strumento operativo concreto per il miglioramento dei processi decisionali, operativi ed economici nel settore delle costruzioni.

L’iniziativa mira ad aumentare la consapevolezza degli attori che sono appaltatori, professionisti e committenti, in relazione ai rischi espliciti ed impliciti che si possono verificare nell’attivita’ edilizia. Questo può avvenire attraverso l’individuazione di un unico linguaggio capace di dialogare con gli stessi riferimenti giuridici e tecnici e costituendo una conoscenza di base attraverso l’analisi dei casi già svolti.
La ricaduta metodologica infatti si basa sulla tassonomia dei vizi al fine di individuare la tipologia dei difetti ricorrenti, la numerosità dei difetti riscontrati, la loro rilevanza economica e le figure più spesso coinvolte.
Parallelamente a questo si crea per necessità un riferimento metodologico per la redazione delle consulenze tecniche e quindi per l’istruzione del contenzioso, indispensabile nel momento in cui si cerca di costituire una metodologia di analisi.
La ricaduta in termini di conoscenza vuole essere in grado fornire chiare indicazioni in merito al rischio dei vari attori, a una lavorazione particolare, alla conseguenza economica di un contenzioso e alle tempistiche della causa e al ripristino del difetto.

Contatti

Arch. Sabina Tattara

Osservatorio Claudio Ceccoli

Dipartimento DICAM - Facoltà di Ingegneria - Università degli Studi di Bologna

tel: +39 051 20 93232

fax: +39 051 20 93236