vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Corso di Studio in Ingegneria civile

Laurea triennale, Classe L-7 - Ingegneria civile e ambientale, Lingua: italiano

Presentazione del corso

Modalità di ammissione al corso e conoscenze richieste per l'accesso

Presentazione del corso

La Laurea in Ingegneria Civile forma figure professionali in grado di ricoprire ruoli tecnici e tecnico-organizzativi, con privilegio degli aspetti specifici dell'ambito dell'ingegneria civile senza tralasciare gli aspetti generali.

Il profilo formativo consente al Laureato in Ingegneria Civile di operare in settori che richiedono capacità di gestione tecnico operativa del progetto, di progettazione di opere riconducibili a schemi ricorrenti, di gestione e controllo dei sistemi territoriali, nonchè di collaborare alla progettazione e controllo dell'esecuzione di opere più complesse.

La formazione di base, sia nell'ambito delle scienze matematiche, fisiche e chimiche, sia in quello delle materie ingegneristiche di base, tipiche dell'Ingegneria Civile, comune a tutti i piani di studio, è orientata a fornire una preparazione culturale a studenti che possono proficuamente proseguire la loro carriera accademica in corsi di studio di livello avanzato all'interno dell'Ateneo, di realtà professionali e industriali nazionali e internazionali. La previsione di un'attività formativa linguistica curriculare di livello B2 enfatizza il carattere internazionale dell'offerta complessiva.

Sono attive a Bologna una Laurea in Ingegneria Civile di I livello, della durata di tre anni e due percorsi di II livello: la Laurea Magistrale in Ingegneria Civile ed una Laurea Magistrale Internazionale erogata interamente in lingua inglese - Civil Engineering, entrambe della durata di due anni.

Scheda riassuntiva di presentazione del Corso di Studio visibile al seguente link:

http://www.ingegneriarchitettura.unibo.it/it/corsi/corsi-di-studio/corso/2016/8888

Modalità di ammissione al corso e conoscenze richieste per l’accesso

Il Corso di laurea adotta un numero programmato a livello locale. Il numero di studenti iscrivibili e le modalità di svolgimento della selezione saranno resi pubblici con il relativo bando di concorso.

Lo Studente che s'immatricola avendo riportato nel test di ammissione un punteggio inferiore a quello specificamente previsto nel bando ha un obbligo formativo aggiuntivo (OFA) consistente nell'attività di approfondimento delle conoscenze negli argomenti che saranno anche oggetto dei corsi di accoglienza delle matricole. L'obbligo formativo aggiuntivo (OFA) deve essere assolto con il superamento di un apposito esame, secondo le modalità ed entro i termini indicati nel bando. Sono comunque previsti almeno tre appelli ad anno accademico dell'esame sull'obbligo formativo aggiuntivo.

La data limite entro la quale deve essere assolto l'obbligo formativo aggiuntivo viene deliberata dagli Organi di Ateneo e resa nota tramite il Portale di Ateneo.

Lo Studente che non assolve l'obbligo formativo aggiuntivo entro la data limite viene iscritto come ripetente al primo anno di corso.

Per l'accesso al corso di studio è previsto l'accertamento delle conoscenze e competenze nella lingua inglese di livello B1. Sono esonerati gli studenti in possesso di corrispondente certificazione linguistica.

Per saperne di più

Il sistema universitario
Scopri come è organizzato il percorso degli studi universitari e qual è la normativa di riferimento.
Il sito web del corso di studio
Ingegneria Civile - Laurea Triennale
Proseguire gli studi
Ingegneria Civile - Laurea Magistrale
Proseguire gli studi in un contesto internazionale
Civil Engineering - Laurea Magistrale erogata in lingua inglese

Documenti