vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Laurea Magistrale in Civil Engineering

Laurea magistrale, Classe LM-23 – Ingegneria Civile, lingua: inglese

Presentazione del corso

Modalità di ammissione al corso

Presentazione del corso

Il Corso di Laurea Magistrale in Civil Engineering si pone l'obiettivo di formare ingegneri con competenze professionali di ampio respiro internazionale, che sono state identificate mediante consultazione con istituzioni accademiche e stakeholders europei ed americani. Il profilo internazionale del Corso di Laurea è perseguito incoraggiando le esperienze di studio all'estero, mediante accordi quadro con prestigiose istituzioni accademiche finalizzati al conseguimento di doppia laurea, avvalendosi con profitto delle opportunità di scambio consolidate e proponendo accordi specifici per il Corso di Laurea.

Agli allievi vengono fornite le competenze tecniche e scientifiche caratteristiche del profilo dell'ingegnere civile ad alto livello, in un ambiente internazionale di respiro globale. La preparazione è finalizzata al progetto di interventi complessi, con particolate attenzione alla formazione della leadership necessaria per prendere decisioni di alta responsabilità.

Il laureato magistrale in Civil Engineering è in grado di progettare tutti i tipi di strutture, ed in particolare edifici civili, impianti industriali, ponti, strade e ferrovie e costruzioni idrauliche. Inoltre, in considerazione del contesto evolutivo attuale del tessuto sociale ed in stretta connessione con importanti istituzioni universitarie internazionali con le quali si sono avviati rapporti di collaborazione, particolare attenzione viene dedicata alla pianificazione territoriale ed alla protezione ed al recupero dell'ambiente. Infine, in considerazione della crescente esposizione del territorio ai rischi naturali ed industriali, viene fornita la formazione necessaria alla pianificazione e progettazione di interventi strutturali e non strutturali di protezione civile. Il laureato magistrale in Civil Engineering possiede spiccate capacità manageriali che gli consentono di assumere responsabilità dirigenziali ad alto livello. Gli sbocchi occupazionali del laureato magistrale in Civil Engineering sono compagnie di costruzione nazionali ed internazionali, autorità pubbliche e studi di progettazione e consulenza.

Il Corso di Laurea possiede un eccellente track record di inserimento degli studenti nel mondo del lavoro all'estero. La pagina http://corsi.unibo.it/civil-engineering/Pages/student-profiles.aspx fornisce testimonianze degli studenti.

Scheda riassuntiva di presentazione del Corso di Studio visibile al seguente link:

http://www.ingegneriarchitettura.unibo.it/it/corsi/corsi-di-studio/corso/2016/8895

Modalità di ammissione al corso

Per essere ammessi al corso di laurea magistrale in Civil Engineering occorre essere in possesso di requisiti curriculari e superare una verifica dell'adeguatezza della personale preparazione.

Requisiti curriculari

Occorre essere in possesso di una laurea o del diploma universitario di durata triennale, ovvero di altro titolo di studio conseguito all'estero, riconosciuto idoneo in una delle classi determinate nel regolamento didattico del corso di studio.

Avere acquisito, altresì, i CFU nei settori scientifico-disciplinari indicati nei requisiti per l'accesso al corso definiti nel regolamento didattico di corso di studio.

Conoscenza della lingua inglese di livello B2.

Verifica dell'adeguatezza della personale preparazione

L'ammissione al corso di laurea magistrale è subordinata al superamento di una verifica dell'adeguatezza della personale preparazione che avverrà secondo le modalità definite nel regolamento didattico del corso di studio.

Verrà verificata, altresì, la conoscenza della lingua inglese di livello B2 secondo le modalità stabilite nel regolamento didattico di corso di studio.

Per saperne di più

Il sistema universitario
Scopri come è organizzato il percorso degli studi universitari e qual è la normativa di riferimento.
Il sito web del corso di laurea magistrale

Documenti