vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

LASTM - Strumenti e strutture

Presso il LASTM sono disponibili strumentazioni per la caratterizzazione chimico-fisica, elettrica, termica, meccanica e microstrutturale dei materiali. Inoltre, presso il Centro Ceramico sono disponibili strumentazioni per la caratterizzazione chimico-fisica, meccanica e micro-strutturale dei materiali ceramici.

Elenco delle strumentazioni disponibili presso il LASTM:

  • Microscopio elettronico a scansione (SEM Philips XL20) con microanalisi superficiale ai raggi X a dispersione di energia (EDS Philips Edax)
  • Microscopio ottico stereoscopico (SOM Wild M3 Heerbrugg e SZX10 Olympus)
  • Diffrattometro RX (XRD Philips PW 1840)
  • Porosimetro a intrusione di mercurio (MIP Macropore Unit 120 Fisons, Porosimeter 2000 Series Carlo Erba)
  • Macchina universale elettromeccanica per prove di trazione, compressione e flessione, dotata di due celle dinamometriche da 1 kN e 100 kN (campo di misura da 2N a 100kN), con velocità di prova regolabile da 0 a 500 mm/min (Amsler Wolpert)
  • Pendolo per prove di resilienza Charpy e Izod (Resil Impactor CEAST P/N 6957.000) per energie fino a 50 J, dotato di mazza strumentata
  • Strumentazione per la misura delle proprietà elettriche dei materiali isolanti in corrente continua (conducibilità, correnti di carica e di scarica, correnti di scarica termostimolate) ed in corrente alternata (costante dielettrica e fattore di perdita da 10-2 a 105 Hz), con celle capaci di operare sotto vuoto o in atmosfera controllata da -130°C a 500°C
  • Picnometri ad acqua e ad elio (Ultrapycnometer 1000 Quantachrome) per la misura della densità
  • Strumentazione per la misura della durezza di materiali polimerici (durometri Shore A e Shore D) e compositi a matrice polimerica (durometro Barcol)
  • Calorimetro differenziale a scansione DSC (TA Instruments Q10) per lo studio delle transizioni nei materiali (temperatura di transizione vetrosa, temperatura ed entalpia di fusione)
  • Analisi termogravimetrica TG (TA Instruments Q50) per la misura della perdita di peso dei materiali in funzione della temperatura o a temperatura costante
  • Strumentazione per prove di corrosione sui materiali metallici: potenziostato (AMEL mod. 7050), analizzatore di frequenza (AMEL mod. 520), strumento per la misura del potenziale di corrosione (Tecnotest AT410)
  • Strumentazione per la preparazione, maturazione e caratterizzazione di paste, malte e calcestruzzi
  • Strumentazione per prove su calci, cementi, aggregati secondo normativa
  • Cromatografia ionica per la determinazione dei sali solubili (Dionex ICS-1000)
  • Strumentazione per prova di penetrazione su elementi lignei (Pylodin)
  • Strumentazione per la misura dell’umidità di elementi lignei (GE Protimeter Surveymaster Meter)
  • Strumentazione per la misura dell’umidità di campioni in polvere con metodo al carburo di calcio (Tecnotest)
  • Termobilancia portatile (Scaltec SMO 01) per la misura dell’umidità di campioni in polvere
  • Calcimetri (Dietrich-Frühling) per la determinazione del tenore di carbonato di calcio
  • Analisi granulometrica mediante setacciatrice (MMS) con setacci normalizzati
  • Strumentazione ad ultrasuoni (Matest C369) per la misura del modulo elastico dinamico
  • Pressa Mignon-S (Nannetti) per la compattazione di polveri
  • Abrasimetro PEI1 (MMS)
  • Giragiare (MMS) per la riduzione in polvere dei materiali ceramici
  • Strumentazione per prove di esposizione ai raggi UV secondo normativa
  • Forni da laboratorio operanti fino a 1600°C, per prove di invecchiamento accelerato su materiali a matrice organica, etc.
  • Laboratorio chimico attrezzato con strumentazione per analisi chimico-fisiche su acque, combustibili e materiali