vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

COMSE

Centro per l’ingegneria off-shore e marina.

Il COMSE (Center for Off-shore and Marine Systems Engineering), Centro per l’ingegneria off-shore e marina nasce nel 2014 come un’articolazione didattico-scientifica del DICAM, dedicato al coordinamento e alla promozione di attività e iniziative legate alla progettazione e gestione di sistemi offshore e marini, allo studio dell’ambiente marino e delle tecniche per lo sfruttamento sostenibile e la gestione delle risorse off-shore.

Principali tematiche del centro:

  • Progettazione di strutture, tecnologie ed impianti offshore e marini;
  • Soluzioni innovative per le fondazioni di strutture offshore e marine;
  • Affidabilità, analisi di rischio e valutazione di impatto ambientale di tecnologie e strutture off-shore e sub-sea;
  • Sicurezza e sostenibilità di strutture e tecnologie off-shore e sub-sea;
  • Ricostruzione tridimensionale di parti di strutture off-shore per valutazioni sulla sicurezza nei cantieri;
  • Durabilità e vita utile di strutture off-shore;
  • Tecniche geomatiche per monitoraggio (anche in tempo reale) della stabilità e degli spostamenti di strutture off-shore;
  • Decomissioning e la riconversione di piattaforme offshore e opere marittime;
  • Sviluppo e progettazione di processi e tecnologie per lo sfruttamento di campi petroliferi off-shore;
  • Sviluppo di nuove tecnologie offshore e sub-sea;
  • Sviluppo di tecnologie e prodotti di interesse industriale basati sulla valorizzazione degli ecosistemi biologici marini;
  • Sfruttamento di fonti di energia rinnovabile in mare (onde, correnti, vento);
  • Sistemi di navigazione di precisione per la posa di oleodotti/metanodotti in mare e di strutture off-shore;
  • Monitoraggio e mitigazione dell’inquinamento dell’ambiente marino;
  • Previsioni in tempo reale dello stato del mare (onde, correnti, e parametri chimico fisici);
  • Gestione degli spazi marini, sinergie e conflitti sugli usi multipli (maricoltura, trasporti, energia).

Documenti