vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Una conoscenza integrata

Il contendere in ambito civile necessariamente comporta il confrontarsi di due diverse discipline, da un lato quelle tecniche (che fanno riferimento al mondo dell’ingegneria civile) e dall’altro quelle umanistiche (che fanno riferimento al mondo della giurisprudenza).

Due mondi necessariamente differenziati ma che come spesso ricordato dal nostro Rettore, hanno la necessità di integrarsi a vicenda e che proprio in questa integrazione e confronto trovano supporto nella Università di Bologna.

Queste due discipline per operare congiuntamente necessitano come abbiamo detto di integrarsi. E’ compito del consulente tecnico per il Tribunale acquisire una conoscenza integrata di tipo tecnico-giuridico.

Questo tipo di attività ha inoltre una sua identità e sviluppo oltre che a livello nazionale anche internazionale, basti pensare che il convegno mondiale di ingegneria forense si terrà nell’Aprile 2013 a Londra e sarà la quinta conferenza internazionale di forensic engineering.