vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Soccorso con i droni, grazie al Lab Unibo@CriBo

il Senato Accademico ha dato il via libera alla costituzione del Laboratorio congiunto Unibo - Croce Rossa Italiana

L’Alma Mater e il Comitato provinciale di Bologna della Croce Rossa Italiana sono pronti per far nascere Lab Unibo@CriBo, un laboratorio di ricerca congiunto dedicato a mettere a punto l’utilizzo di SAPR, ovvero sistemi aeromobili a pilotaggio remoto, da utilizzare come “occhi volanti” in scenari di emergenza. L’avvio del laboratorio ha ottenuto questa mattina il parere favorevole del Senato Accademico dell’Ateneo. Per l’Università di Bologna parteciperanno in particolare il Dipartimento di Ingegneria civile, chimica, ambientale e dei materiali (DICAM) e il Dipartimento di Ingegneria elettrica e dell’Informazione “Guglielmo Marconi” (DEI), con i professori Luca Vittuari e Matteo Zanzi come rappresentanti dell’Alma Mater nel Comitato di Coordinamento dell’accordo. Sede del laboratorio sarà il Centro di Formazione “L. Gusmeroli” Emergency Simulation Training Academy.